lorenzoinsigne-beneventonapoli-www.sscnapoli.it-letizia© SSC Napoli

Benevento-Napoli 1-2: Roby-Lorenzo Insigne, poi Petagna. IL TABELLINO

Benevento-Napoli 1-2: il derby campano agli azzurri, il derby della famiglia Insigne “in parità”. Forti emozioni allo stadio “Vigorito” con Roberto Insigne che, nel primo tempo, aveva illuso la Strega realizzando il primo gol in carriera in Serie A proprio alla sua ex squadra, quella di cui suo fratello maggiore è capitano. Ed è proprio Lorenzo che risponde, nella ripresa, con il piede preferito del…fratello, ovvero il sinistro. Botta e risposta tra i due Insigne, poi la rimonta completata dalla prima volta in maglia azzurra di Petagna, su assist di Politano, entrambi subentrati nella ripresa. Le due mosse di Gattuso che vince anche lui il “derby personale” contro l’amico ed ex compagno di squadra Pippo Inzaghi.

IL TABELLINO di Benevento-Napoli:

BENEVENTO (4-3-2-1): Montipò; Letizia, Caldirola, Glik, Foulon (64′ Maggio); Ionita, Schiattarella, Dabo (64′ Improta); R. Insigne (77′ Di Serio), Caprari (53′ Tuia); Lapadula (64′ Sau)
A disp: Manfredini, Lucatelli, Basit, Hetemaj, Pastina, Tello, Viola All. F. Inzaghi

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Koulibaly, Manolas, Mario Rui; Bakayoko (74′ Demme), Fabiàn Ruiz (87′ Lobotka); Lozano (58′ Politano), Mertens (58′ Petagna), L. Insigne (88′ Ghoulam); Osimhen
A disp: Ospina, Contini, Rrahmani, Maksimovic, Hysaj, Malcuit All. Gattuso

Arbitro: Doveri di Roma (VAR Valeri, AVAR Passeri)
Reti: 30′ R. Insigne (B), 60′ L. Insigne (N), 67′ Petagna (N)
Ammoniti: Caprari, Foulon, Glik (B), Politano (N)
Note: mille spettatori. Angoli: 3-15. Recupero: 1′ pt, 6′ st