Foto LaPresse - Marco Cantile
26/09/2014 Napoli, Italia
Politica
Seduta del Consiglio Comunale di Napoli presieduta dal sindaco Luigi de Magistris
Nella foto: Luigi de Magistris mentre parla al consiglio comunale

Lockdown, De Magistris non ci sta: “De Luca inadeguato, il Governo intervenga”

Il Sindaco di Napoli è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss

Coronavirus, il Presidente della Campania De Luca ha annunciato un nuovo lockdown imminente scatenando le ire del Sindaco di Napoli Luigi De Magistris. Il primo cittadino napoletano è intervenuto ai microfoni della radio ufficiale del Calcio Napoli in merito alle parole di De Luca: “Questo è il momento della preoccupazione e dell’unità di un popolo. Non servono messaggi che generano terrore. Va respinto un linguaggio violento da parte di chi ha molte responsabilità. La Regione Campania ormai ha alzato bandiera bianca e chiama ancora una volta il popolo ha pagare responsabilità non sue. Senza un esercito sanitario e senza chi tiene sotto controllo i focolai è chiaro che i posti letto sono già esauriti all’inizio della pandemia. Sono arrabbiato, avevamo già detto che quella campagna elettorale non raccontava la verità, già da agosto e settembre quando il virus cresceva velocemente si doveva tacere.

Si rischia un tracollo sociale ed economico e De Luca è inadeguato, ci vuole l’intervento del Governo per sostegni economici per chi sta per chiudere. Ci vuole l’intervento dello Stato per evitare un baratro economico. Quest’uomo non si rende conto che ci sono vite umane in gioco, dobbiamo dare un messaggio di fiducia e di unità, non si può continuare senza collaborazione. Perché nasconde i dati? Perché dobbiamo scoprire le cose all’improvviso? Non si può governare come un tiranno!