17102020-osimhen-bakayoko-deroon-pasalic-napoliatalanta-giorno-www.ilmionapoli.itPhoto by Marco Bergamasco © Il Mio Napoli

Napoli-Atalanta, Gasperini: “Nel primo tempo eravamo sotto tono”

Gian Piero Gasperini arriva in conferenza stampa dopo la brutta sconfitta contro il Napoli. La sua Atalanta esce con le ossa rotte dal San Paolo, con un primo tempo dove i bergamaschi hanno regalato ben quattro reti. Nel secondo tempo arriva il gol della bandiera di Lammers, che però non cancella la prestazione incolore dei nerazzurri, al primo stop stagionale.

Primo tempo inatteso. Tanti nazionali in giro hanno influito?
“Ci sono due situazioni. La prima è il Napoli che ha fatto una prestazione di alto livello, la nostra invece è stata di basso livello. Il divario è stato notevole, a questo aggiungiamo dei gol presi in maniera evitabile. Questo è il frutto di un risultato che ci sta tutto”.

Si poteva riprendere la gara nella ripresa?
“No, oggi anche avessimo fatto un altro gol si vedeva che eravamo sotto ritmo. Avevamo problemi in tutte le situazioni. Prendiamo questa gara come campanello d’allarme in vista delle prossime gare, sin dalla sfida in Champions League”.

La nota lieta è il ritorno di Ilicic
“Assolutamente sì. Il ragazzo sta bene, si è mosso bene. Giocando troverà una maggiore condizione ed una squadra che lo supporterà meglio”.