Valentino Rossi© Eurosport

MotoGP, assente eccellente ad Aragon: Rossi positivo al Covid-19

E’ stato lo stesso Valentino ad annunciare la sua positività al coronavirus

MotoGP, la pista di Aragon non vedrà correre Valentino Rossi: il “Dottore” è risultato positivo al Covid-19. E’ stato lo stesso pilota ad annunciarlo su Instagram, svelando che probabilmente salterà anche il secondo appuntamento sulla pista spagnola della settimana prossima: “Purtroppo questa mattina mi sono svegliato e non mi sentivo bene. Mi sentivo particolarmente debole e avevo una leggera febbre. Quindi ho chiamato subito il medico che mi ha fatto due test. Il risultato del test rapido PCR è stato negativo proprio come il test che avevo fatto già martedì. Ma il secondo, di cui mi è stato dato il risultato alle 16, è stato purtroppo positivo. Sono chiaramente molto deluso per il fatto di saltare la gara di Aragon. Mi piacerebbe essere ottimista e fiducioso però mi aspetto che il secondo round di Aragon sia per me un non go. Sono triste e arrabbiato perché ho fatto del mio meglio per rispettare il protocollo e anche se il test che ho fatto martedì è stato negativo, mi sono isolato già dal mio arrivo da Le Mans. Comunque è così e non posso fare nulla per cambiare la situazione. Ora seguirò il consiglio medico e spero di guarire il più presto possibile“.

Per il nove volte campione del mondo purtroppo questa è risultata essere una stagione veramente negativa: questo sarà il quarto zero consecutivo per il numero 46 della Yamaha, il quinto in una stagione in cui ha già detto addio al sogno mondiale.