MOURINHO-MANCHESTER-UNITED

Premier League, lo United sprofonda all’Old Trafford: gli Spurs vincono 6-1

Mourinho si prende la sua rivincita: umiliati i Reds nel “Teatro dei Sogni”

Premier League, Manchester United-Tottenham si è conclusa sul risultato di 1-6: sembra un punteggio degno di Wimbledon, e invece il tutto si è svolto sul prato dell’Old Trafford. Può definirsi soddisfatto Josè Mourinho, che ha umiliato la sua ex squadra con un parziale molto ampio, nonostante lo svantaggio iniziale. La partita si è sbloccata al 2° minuto di gioco, grazie al rigore messo a segno da Bruno Fernandes. Due minuti dopo, però, il Tottenham la rimette in parità con Ndombele, per poi completare la rimonta con il gol di Kane e una doppietta di Son: 1-4 il parziale a fine primo tempo.

Nella ripresa gli ospiti hanno continuato a dilagare grazie alla rete di Aurier (51°) e al rigore segnato da Kane al 79°. Sconfitta da record per il Manchester United, che ora si trova a -9 dalla vetta, mentre gli Spurs salgono a quota 7 in classifica.