veretout-roma© Official Twitter

Roma-Juve 2-2: un rigore e un gol di Ronaldo per rispondere ad un rigore e un gol di Veretout

Roma-Juve 2-2: finisce in parità il primo big-match del campionato 2020-2021. Allo stadio Olimpico, inzuppato d’acqua per il nubifragio delle ore immediatamente precedenti il fischio d’inizio, la squadra di Fonseca accarezza l’idea di battere i Campioni in carica ma alla fine ottiene soltanto il primo punto del nuovo anno. La formazione di Pirlo risponde colpo su colpo a quella di casa: un rigore di Ronaldo replica ad un rigore di Veretout, poi un colpo di testa nella ripresa di CR7 risponde ad un nuovo vantaggio sempre di Veretout.

Due doppiette in un Roma-Juve che, ad un certo punto, sembrava potesse premiare i giallorossi per l’espulsione rimediata da Rabiot al 62′ sul punteggio di 2-1. Pochi istanti prima la Roma aveva centrato anche un palo con Dzeko. Ma dal possibile 3-1 si è passati al definitivo 2-2 siglato da Cristiano Ronaldo, salito in cielo per colpire di testa, sul cross di Danilo, e beffare Mirante e tutti i centrali della difesa romanista.