18012020-demme2-napolifiorentina-www.ilmionapoli.itPhoto by Marco Bergamasco © Il Mio Napoli

Demme, l’equilibratore del centrocampo azzurro: sarà lui la sorpresa del nuovo Napoli

Il tedesco potrà prendere in mano definitivamente le chiavi della regia

Napoli, sta per avere inizio la stagione 2020/21: nonostante tutti i fari siano puntati sul neo arrivato Osimhen, la vera sorpresa potrebbe essere Diego Demme. Il centrocampista tedesco, nonostante alcune voci di mercato lo avrebbero considerato al di fuori del progetto azzurro, potrebbe diventare una pedina fondamentale di questo nuovo Napoli, soprattutto ora che Allan è stato ceduto: già durante la scorsa stagione ha subito dato equilibrio al gioco di Gattuso, e quest’anno potrebbe definitivamente prendere in mano le chiavi della regia.

Coppa italia

Nonostante l’esplosione di Lobotka nel post-lockdown, la responsabilità del centrocampo azzurro potrebbe ricadere tutta sul tedesco: da vero tifoso del Napoli, Demme dovrà dimostrare di essere all’altezza del posto lasciato da Allan facendo capo alla sua abilità di unire fisicità e precisione nei passaggi. Grazie al suo legame con la squadra azzurra, ereditato dai suoi genitori, l’ex Lipsia è diventato subito l’idolo dei tifosi partenopei: ora non deve fare altro che ricompensarli per la loro fiducia.

Leggi anche Parma-Napoli, clamorosa esclusione nel tridente. Meret torna tra i pali