il-mio-napoli-calcio-stadio-san-paolo-amichevole-pescara-napoli-20208-gattuso

Napoli, si torna al passato: col Parma ci sarà il tridente

Il Napoli prepara la sfida di domenica contro il Parma. Allo stadio “Tardini” gli azzurri dovranno iniziare bene la stagione, contro una squadra che li ha battuti nello scorso campionato. Per Gattuso c’è anche l’occasione di testare i miglioramenti visti nelle amichevoli estive, dove in molti hanno avuto modo di mettere minuti nelle gambe.

Secondo “La Gazzetta dello Sport” il tecnico calabrese non si affiderà ancora 4-2-3-1. La motivazione è molto semplice: mancano ancora degli interpreti capaci di coprire bene i ruoli davanti alla difesa. Demme è adattato, mentre Elmas, Fabian Ruiz e Zielinski agiscono meglio da mezz’ala. Si torna quindi al tridente, dove però ci potrebbero essere delle sorprese.

In vantaggio il belga ma attenzione anche a Petagna

Nel tridente di partenza solo capitan Insigne è sicuro del posto. A destra rimane il ballottaggio tra Politano e Lozano ma non solo. Perché Osimhen al centro dell’attacco potrebbe spingere anche Mertens a giocare sulla destra. Da non escludere anche l’impiego di Petagna, che ha ben figurato contro il Pescara.

LASCIA UN COMMENTO

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *