29022020-fabiànruiz-milik-infortunio-www.ilmionapoli.itPhoto by Marco Bergamasco © Il Mio Napoli

Napoli, Messi favorisce lo scambio Milik-Under: ecco perché

Il Napoli lavora costantemente anche alle uscite e in particolare a quella di Arek Milik. Il polacco, fuori dal progetto azzurro, vuole una nuova squadra nella quale rilanciarsi. La dirigenza partenopea però non vuole regalarlo e accetta solo offerte da 40 milioni o scambi con relativo conguaglio. Nel mezzo anche Messi condiziona la partenza dell’attaccante.

Come sottolinea il “Corriere del Mezzogiorno”, nella riunione tra l’argentino e la dirigenza blaugrana il numero 10 avrebbe chiesto come condizione per rimanere la permanenza dell’uruguaiano, scaricato pochi giorni fa dal neotecnico Koeman. A questo punto l’allenatore farebbe un passo indietro, sbloccando affari in Italia.

Il bosniaco in bianconero, il polacco in giallorosso

Il “Pistolero” era infatti uno degli obiettivi di mercato della Juventus, che cerca un rinforzo in avanti dopo l’addio di Higuain. A questo punto Paratici potrebbe tornare su Dzeko, col quale aveva già un accordo di massima. Affare che spingerebbe i giallorossi proprio su Milik, che andrebbe a Roma mentre il percorso inverso toccherebbe ad Under, oltre ad un conguaglio a favore degli azzurri. Non arriverà invece il giovane Riccardi, destinato a giocare in prestito al Pescara.

LASCIA UN COMMENTO

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *