ETIHAD-STADIUM-MANCHESTER-CITY

Messi-City, gli inglesi pronti ad offrire un contratto faraonico

Tra il Barcellona e Messi è rottura definitiva. L’argentino non si è presentato agli allenamenti, forte della clausola che gli permette di liberarsi a costo zero. Tuttavia la FIFA dà ragione al club catalano: chi vuole acquistare la pulce dovrà sborsare i 700 milioni della clausola rescissoria. Per il club il giocatore ha esercitato tardi il suo diritto che scadeva lo scorso 10 giugno. Ma le brutte notizie non finiscono qui.

Secondo “Sport.es” infatti i legali dell’attaccante ritengono che invece la clausola sia valida ed effettiva. Nel frattempo il Manchester City aspetta e presenta un contratto faraonico. Secondo indiscrezioni, la dirigenza degli emirati avrebbe in serbo un ingaggio da 100 milioni netti a stagione per 5 anni. Per aggirare il fair play, l’argentino giocherebbe i primi tre anni in Inghilterra, per poi volare negli USA e giocare nell’MLS.

LASCIA UN COMMENTO

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *