rrahmani-ritiro-www.sscnapoli.it (3)© SSC Napoli

Rrahmani: “Nessun dubbio sul Napoli. Posso giocare in difese a tre o a quattro”

Amir Rrahmani non è un uomo di tante parole. Queste le sue dichiarazioni chiare e concise nella conferenza stampa di preparazione al Napoli, dal ritiro di Castel di Sangro. “Non mi aspettavo un impatto così positivo al mio primo anno in Italia – racconta il miglior ruba-palloni della Serie A 2019-20 – Probabilmente abbiamo dato il massimo a Verona, facendo bene il nostro gioco. Sono un difensore aggressivo e molto bravo nel gioco aereo. Negli ultimi due anni ho giocato in una difesa a tre ma ho sempre giocato a quattro anche in Nazionale, quindi non mi pesa il cambio ruolo. Sono pronto per qualsiasi cosa Gattuso voglia da me. Giocare a destra è più facile, ma anche a sinistra va bene”.

Per Rrahmani ancora nessun gol: “Sono stato sfortunato l’anno scorso, sono stato il difensore che ha fatto più tiri ma non ho fatto gol. Spero di farne qualcuno col Napoli”.

L’ex Verona non vuole porsi obiettivi: “Dobbiamo dare il massimo in allenamento ogni giorno, poi penseremo al futuro”.

Una cosa è certa: ha accettato fin da subito la corte di De Laurentiis: “Dopo che ho saputo dell’interesse del Napoli, tramite il mio procuratore, quella azzurra è sempre stata la mia prima scelta. Non ho avuto dubbi”.

LASCIA UN COMMENTO

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *