delaurentiis-adl-ritiro-www.sscnapoli.it© SSC Napoli

De Laurentiis: “Diritti TV? La Lega non dovrebbe avere tutto questo potere”

Il presidente del Napoli si è pronunciato sull’argomento in conferenza stampa

Aurelio De Laurentiis, patron del Napoli, è intervenuto in conferenza stampa in merito alla questione dei diritti Tv, da sempre molto delicata: “Gravina ha parlato di cambiamento di format. Ci faremo spiegare da lui come intende farlo, per rendere più appetibile il prodotto al tifoso, da stadio e da casa. Ci sono partite che nessuno vuole vedere. Il 28 agosto ci sarà l’apertura dei discorsi su una proposta unica, ci sono fondi all’orizzonte che non vogliono un pezzo della media company della Lega. C’è chi vuole assistere il Napoli, poi ci sono i soliti di Infront e MediaPro sostenuti da alcuni. Io volevo una governance molto professionale, togliendo alla Lega la possibilità di ribaltare tutto. Si parlava di un minimo di 15 miliardi e mezzo”.

Molti furbastri, giocando sulla divisione in Lega tra squadra, hanno giocato male, non dico sporco. Se ne sono approfittati. Il valore del calcio italiano si è impennato, a me fa piacere. Voglio superare gli inglesi. A noi manca 1 miliardo all’anno, tondo tondo. Purtroppo la governance non ci capisce nulla”.

LASCIA UN COMMENTO

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *