BRUSCOLOTTI© SSC NAPOLI

Bruscolotti replica all’ex Milan Tosetto: “Parole fuori luogo. Lui se la faceva sotto”

Non è piaciuta, a Beppe Bruscolotti, la dichiarazione, sul proprio conto, rilasciata da Ugo Tosetto, ex attaccante del Milan, nell’intervista pubblicata questa mattina dalla Gazzetta. L’ex giocatore ha definito Bruscolotti un picchiatore, uno che mirava dritto alle caviglie degli avversari. Insomma, un incubo per quel giovane attaccante che, stamattina, ha mandato su tutte le furie l’ex capitano del Napoli che gli ha risposto per le rime. “Tosetto, come qualcun altro, era il fighetto della domenica, voleva fare la prima donna. Poi, quando si ritrovava di fronte difensori come me se la faceva sotto. Dovrebbe pesare bene le parole, nessuno tra gli attaccanti che ho marcato è mai uscito in barella. Non ho mai fatto male a un avversario. La fisicità fa parte del gioco, come i contrasti, d’altra parte. Tanti campioni del passato hanno sempre evidenziato la mia correttezza. Le parole sul mio conto dette da Tosetto sono state fuori luogo”.

Bruscolotti ha giocato 16 anni con la maglia del Napoli, ne é stato capitano fino a quando non decise di cedere la fascia a Maradona dopo il suo primo anno napoletano

Un gesto che l’ex Pibe de Oro accettò con grande piacere e riconoscenza verso questo ragazzo di poche parole, che in campo non si risparmiava mai. Da quel momento, tra i due nacque una forte amicizia, Diego adorava la cucina della signora Mary, moglie e compagna di vita dell’ex difensore. Col Napoli, Bruscolotti ha vinto uno scudetto e due coppe Italia. La gran parte della tifoseria ne ha sempre sollecitato il ritorno nel Napoli, ma come per tanti altri suoi compagni, nella società di De Laurentiis non c’è spazio per le vecchie glorie, anche se si tratta di un capitano coraggioso, che ha saputo soffrire e gioire per le vicende del suo Napoli.

Fonte: Gazzetta dello Sport

LASCIA UN COMMENTO

You must be logged in to post a comment.