il-mio-napoli-calcio-stadio-san-paolo-serie-a-napoli-spal1-gattuso-gennaro© Salvatore Gallo

Napoli-Lazio, Gattuso: “Partita vera, meritavo l’espulsione”

E’ un Gennaro Gattuso soddisfatto quello che si presenta nel post partita ai microfoni di Sky. Il tecnico del Napoli può sorridere per aver chiuso il campionato con una vittoria sulla Lazio. Adesso è possibile concentrarsi sul ritorno degli ottavi di finale, in programma l’8 di agosto contro il temibile Barcellona. Intanto si può tirare un sospiro di sollievo: “Non ho ancora visto Insigne: farà la risonanza e poi vedremo la radiografia. Non sembra nulla di così grave”

“Le partite sono tutte vere e non si regala nulla a nessuno. Meritavo l’espulsione per un pòdi caciara. Oggi la partita ha fatto incattivire un po’ tutti. Sono uno che chiarisce dopo,altrimenti faccio danni. La squadra mi è piaciuta, meglio nel secondo. Ho la formazione in testa ma faccio le dovute
valutazioni, proveremo a scrivere una pagina importante nella storia di questo club. Per giocare queste partite in Champions serve un vissuto. La squadra deve imparare ad affrontare le difficoltàanche nei momenti più complicati, quando hai un vissuto diventa più facile. In queste ultime partite abbiamo provato a fare qualcosa di diverso, con gioco ultraffensivo alteranato ad una pressione costante. Dobbiamo rischiare di più ed imparare a fare la prima pressione”.

LASCIA UN COMMENTO

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *