01082020-fabiànruiz-gol-esultanza-squadra-pioggia-www.ilmionapoli.itPhoto by Marco Bergamasco © Il Mio Napoli

Napoli-Lazio 3-1: Fabiàn, Insigne e Politano offuscano il record di Immobile

Napoli-Lazio 3-1: agli azzurri i tre punti, a Immobile il record di gol. Al San Paolo la squadra di Gattuso chiude il campionato di Serie A 2019-2020 con una vittoria grazie alla quale chiude al 7° posto con 62 punti in totale. La Lazio chiude al quarto posto ma con la soddisfazione personale di Ciro Immobile che agguanta il record di gol di Gonzalo Higuain (36), stabilito con il Napoli proprio quattro anni fa, sempre al San Paolo. Vanno a segno Fabiàn, Insigne su rigore (problema muscolare per lui) e Politano mentre Callejon, con la fascia di capitano, fa la sua ultima apparizione a Fuorigrotta. Una gara col veleno nella coda a causa di alcune mini-risse.

IMMOBILE COME HIGUAIN – Gattuso fa le prove generali in vista del Barcellona: Ospina in porta, Manolas preferito a Maksimovic, Lobotka anziché Demme e poi davanti il tridente classico composto da Callejon, Mertens e Insigne con il capitano che ha concesso la fascia al collega spagnolo, alla sua ultima apparizione al San Paolo. Nella Lazio, in lotta per il secondo posto, tutta la squadra gioca per Immobile, Scarpa d’Oro 2019-2020. Al San Paolo, sotto un violento nubifragio che ha caratterizzato larghi tratti del primo tempo, il Napoli passa in vantaggio dopo 8′ con un pallonetto da fuori area di Fabiàn Ruiz che ha colto Strakosha fuori dai pali. Al 22′ il pareggio biancoceleste con il tanto atteso 36esimo gol di Immobile, su assist di Marusic: agganciato il primato di Higuain stabilito proprio a Fuorigrotta quattro anni fa, anche allora sotto una fitta pioggia ed all’ultima giornata.

Nella ripresa Napoli di nuovo in vantaggio grazie ad un calcio di rigore trasformato da Insigne per fallo commesso su Mertens. La Lazio ha subito una buona opportunità per riportare il punteggio in parità con Correa ma il tiro si infrange sulla parte esterna del palo. Partita sorprendentemente tesa con un paio di interventi duri che scatenano le reazioni scomposte delle due panchine. Ammoniti Gattuso e Inzaghi, scaramuccia tra Mario Rui e Immobile e poi ancora a fine partita. Gara che viene di fatto chiusa dal 3-1 di Politano nel recupero. Problema muscolare per Insigne che è dovuto uscire dal campo per infortunio.

IL TABELLINO:

NAPOLI (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui (78′ Ghoulam); Fabiàn Ruiz, Lobotka (78′ Demme), Zielinski (85′ Politano); Callejon (78′ Lozano), Mertens, Insigne (84′ Elmas)
A disp: Karnezis, Allan, Luperto, Maksimovic, Hysaj, Younes, Milik All. Gattuso

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Patric (63′ Bastos), Luiz Felipe, Acerbi (63′ Vavro); Lazzari (83′ Lukaku), Parolo (87′ A. Anderson), Milinkovic-Savic, Luis Alberto, Marusic; Correa (87′ Adekanye), Immobile
A disp: Guerrieri, Proto, D. Anderson, Armini, Caicedo, Jony, Cataldi All. Inzaghi

Arbitro: Calvarese di Teramo (VAR Di Paolo, AVAR De Meo)
Reti: 8′ Fabiàn Ruiz (N), 22′ Immobile (L), 54′ rig. Insigne (N), 92′ Politano (N)
Ammoniti: Koulibaly, Mario Rui (N), Immobile (L)
Note: porte chiuse. Ammoniti Inzaghi (L) e Gattuso (N). Angoli: 2-3. Recupero: 2′ pt, 6′ st

LASCIA UN COMMENTO

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *