ceferin-uefa© Uefa.com

UEFA, Ceferin: “Giocheremo Champions ed Europa League senza pubblico”

L’UEFA rinuncia ai tifosi per le final eight di Champions ed Europa League. Questa la posizione del massimo organismo di calcio europeo a detta del suo presidente, Aleksander Ceferin: “Al momento abbiamo programmato di giocare tutte le restanti partite senza pubblico fino a nuovo avviso. Non vogliamo correre alcun rischio. Sono una persona ottimista – precisa però Ceferin in un’intervista con Uefa Direct – e la mia grande speranza mi dice che gli spettatori potranno tornare a riempire gli stadi il prima possibile. Bisogna essere sempre ottimisti, occorre avere un piano pronto in caso di eventi straordinari come questa crisi”.

“Abbiamo creduto fin dal primo momento che le competizioni Uefa 2019/2020 si sarebbero concluse nel 2020” spiega Ceferin

“Noi come organo di governo abbiamo dovuto occuparci di tutto il calcio, non solo delle competizioni Uefa e di conseguenza, abbiamo cercato di fare da guida in Europa, e credo che ci siamo riusciti con successo”.

Sul sostegno alle federazioni: “Il rapporto dell’Uefa con loro è un pilastro fondamentale delle nostre attività, ci hanno sempre sostenuto in quello che facciamo e noi le supportiamo sempre. Così abbiamo versato un anticipo di 236,5 milioni di euro dal programma di finanziamento Uefa HatTrick che le federazioni potranno utilizzare per coprire le eventuali perdite economiche causate dal Covid-19”.

LASCIA UN COMMENTO

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *