Gattuso sui rigori: “Va rivista la regola del fallo di mano, altrimenti parliamo di un altro sport”

Anche Gennaro Gattuso si unisce al coro di tutti quegli allenatori che si lamentano dei troppi calci di rigori concessi nell’ultimo periodo, soprattutto per come si giudicano certi falli di mano. Oramai viene decretato rigore ogni qual volta ci sia un tocco col braccio, volontario o no. “Io non posso pensare che un giocatore deve giocare sistematicamente con le mani dietro la schiena – ha ammesso Gattuso ieri nel dopo-partita di Napoli-Milan – Quest’anno è un record di rigori e va rivista questa regola, perché chi ha giocato a calcio sa che si gioca anche con le mani (dal punto di vista della coordinazione ndr). Altrimenti è un altro sport. E’ da anni che si fanno incontri e si parla ma non si risolve nulla. Va rivista la regola, se hai contro giocatori tecnici che ti colpiscono le mani, fischiano sempre rigore. Va contro la mia concezione del calcio, non si possono eliminare le mani”.

Questo il video della conferenza stampa con i broadcaster del dopo-gara di Napoli-Milan:

LASCIA UN COMMENTO

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *