NDOMBELE-LIONE

Francia: respinto il ricorso di Lione, Amiens e Tolosa sulla decisione di finire la Ligue 1

Il campionato transalpino è stato dichiarato concluso, con la vittoria del PSG

La Francia ha deciso di non aspettare e chiudere in anticipo il campionato di calcio. Ovviamente non è stata una scelta facile e ha comportato le proteste di tanti club della Ligue 1. Uno su tutti il Lione, avversario in Champions della Juventus, che essendo arrivato 7° non potrà partecipare il prossimo anno alle competizioni europee. Anche l’Amiens e il Tolosa non hanno accettato la decisione della Federazione francese, poichè ha comportato la loro retrocessione. I ricorsi dei 3 club sono stati respinti dalla Federazione calcistica, ma hanno ancora la possibilità di rivolgersi al Consoglio di Stato per un ulteriore grado di giudizio.

LASCIA UN COMMENTO

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *