logouefa© Uefa.com

UEFA, si lavora ai nuovi calendari: out la Nations League

Nuovi problemi in vista dell’Europeo: tre città ospitanti il torneo potrebbero tirarsi indietro

UEFA: la Federazione e la ECA, insieme ai rappresentanti delle leghe europee, stanno cercando di realizzare un calendario più funzionale possibile, sia per le Champions e l’Europa League, sia per le competizioni tra le Nazionali. L’idea è quella di organizzare la UCL in questo modo: dopo aver terminato le ultime sfide degli ottavi, si giocherebbero i quarti in gara secca, per poi approdare a Istanbul, giocando una final-four. La data d’inizio dovrebbe essere l’8 agosto, mentre per la UEL il 6 agosto.

Ovviamente, visti i ritardi, la prossima stagione ne risentirà: sarà rinviata la Nations League, anche per permettere lo svolgimento dell’Europeo 2020. A proposito di Europei, ci sono nuovi problemi in vista: a causa dell’emergenza Covid-19, tre delle dodici città ospitanti stanno pensando di ritirarsi dall’evento. Anche per questo, forse, la UEFA ha deciso di rimandare la riunione dell’esecutivo, inizialmente prevista per il 27 maggio.

LASCIA UN COMMENTO

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *