Calciomercato, obiettivi Napoli: Sorloth, il gigante norvegese

L’attaccante del Trabzonspor è una vera forza della natura: lo cerca anche il Real Madrid

Calciomercato, il Napoli continua la sua ricerca dell’attaccante perfetto, che sia un giovane di prospettiva o un giocatore esperto: nella lista di Cristiano Giuntoli compare il nome di Alexander Sorloth, giovane attaccante norvegese ora al Trabzonspor. La caratteristica che spicca all’occhio è sicuramente la sua statura imponente, che raggiunge i 195 cm, anche se questo non lo limita nei movimenti, anzi: il ragazzo classe ’95 è un vero portento, veloce e devastante in campo aperto, molto bravo nel dribbling. Nonostante la sua statura ci faccia pensare che sia un punta centrale, il norvegese è molto capace anche nel ricoprire le corsie laterali: sarebbe davvero perfetto nel 4-3-3 di Gattuso, dove potrebbe ricoprire sia il ruolo di esterno sinistro che destro, visto che è molto bravo con entrambi i piedi. L’attaccante ha avuto la sua consacrazione in Turchia: a Trebisonda a segnato 25 gol e fornito 6 assist in tutte le competizioni. Ha segnato anche 6 gol con la Nazionale norvegese, con la quale ha collezionato 22 presenze dal 2016. Il Napoli, però, non è l’unico pretendente che vorrebbe aggiudicarsi l’attaccante di Stavanger: il Real Madrid ha bussato alle porte del Crystal Palace, club che ne detiene il cartellino, per sostituire Luka Jovic, prossimo alla partenza in seguito a una stagione molto deludente.

La carriera

La carriera del giovane norvegese ha inizio nel luglio del 2013, nel Rosenborg, con il quale debutta in una sfida valida per il primo turno di qualificazione all’Europa League, mettendo a segno anche una rete. Ma la sua carriera non decolla: poche presenze e tanti prestiti tra BodoGlimt, Groringen e Midtylland: nel giro di 4 stagioni realizza 28 reti in 87 presenze. Nel 2018 il suo cartellino è stato acquistato dal Crystal Palace, dove però in 16 apparizioni non segna mai. Viene, quindi, girato in presito: dopo una brevissima parentesi al Gent, il classe ’95 sbarca in Turchia, al Trabzonspor, dove avviene la sua consacrazione: nel corso di questa stagione ha siglato 19 reti nel campionato turco, andando a segno 26 volte in tutte le competizioni.

Leggi anche:

Diego Costa, il bomber indisciplinato

Boga, il perfetto vice-Insigne

LASCIA UN COMMENTO

You must be logged in to post a comment.