FLORENTINO-PEREZ-REALMADRID

Real Madrid: taglio degli stipendi annuali dal 10% al 20%

Il provvedimento riguarderà i tecnici, gli atleti e gli impiegati delle prime squadre di calcio e pallacanestro

Anche il Real Madrid procede al taglio degli ingaggi dei propri tesserati. Rispetto alle misure prese da Barcellona ed Atletico Madrid, la novità è che la decurtazione riguarderà l’intero anno e non solo il periodo dell’emergenza. Di seguito il comunicato ufficiale dei Blancos: “I giocatori e i tecnici delle prime squadre del calcio e della pallacanestro, capeggiati dai rispettivi capitani e insieme ai dirigenti delle varie strutture si sono accordati per ridurre in maniera volontaria i propri stipendi annuali tra il 10 e il 20% a seconda delle circostanze che potranno condizionare la chiusura della stagione in corso.

Questa decisione, adottata da giocatori, allenatori e impiegati, evita misure traumatiche che possano colpire il resto dei lavoratori, oltre a contribuire al rispetto degli obiettivi economici della società che in questi mesi sta soffrendo a causa della sospensione delle competizioni e alla paralisi delle proprie attività commerciali. Il sindacato del club appoggia enfaticamente questa decisione, che considera responsabile ed esemplare”.

LASCIA UN COMMENTO

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *