berrettini-tennis

Berrettini a Sky: “Pazzesco possa saltare Wimbledon. Federer il mio idolo”

Il tennista azzurro si è raccontato in un’intervista rilasciata a Sky Sport

Matteo Berrettini ha detto la sua sulla situazione attuale nel panorama del tennis. Queste le sue dichiarazioni rilasciate ai microfoni di Sky: “Il mio da bambino? Fin da piccolo ho sempre apprezzato Federer, per il suo modo di stare in campo e per la sua correttezza. E’ stato un esempio per me ed ho sempre tifato per lui, fino a quando non ho iniziato a giocare nei tornei in cui potevamo sfidarci. L’avversario che mi ha messo più in difficoltà tecnica è stato Djokovic, emotiva Federer e fisica Nadal”. Il mio idolo sportivo in generale è Lebron James, lo ammiro tantissimo”.

Non poteva non essere toccato il tema del Coronavirus, con Berrettini che risponde dalla sua residenza a New York: “Bisogna pensare alla salute e cercare di fermare questo virus. Dobbiamo aspettare e fare un passo indietro, ricalibrando le paure che abbiamo ogni giorno. Non potrò più avere paura di scendere dal numero 8 del mondo, ho molta più paura del virus. E’ strano e pazzesco pensare che possano annullare Wimbledon, ma è chiaro che sono argomenti minori rispetto a quello che sta succedendo nel mondo. Ci sono tante persone senza lavoro, altrettante che non funzionano. Mi ha fatto più dispiacere l’annullamento di Roma, è stato un colpo al cuore.

Fonte: Sky Sport

LASCIA UN COMMENTO

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *