napoli apre© SSC Napoli

De Laurentiis si è impegnato con il Dr. Ascierto per l’acquisto di attrezzature per terapie intensive

Aurelio De Laurentiis non ha fatto mancare il proprio apporto in un momento così drammatico come quello che sta vivendo il sistema sanitario nazionale, specialmente in Campania. Pochi giorni fa il dottor Paolo Antonio Ascierto, medico oncologo del Cotugno, aveva annunciato l’intenzione da parte del presidente De Laurentiis di aiutare sensibilmente la ricerca e non solo in questo momento difficile. L’edizione odierna del Corriere del Mezzogiorno oggi rivela che il patron del Napoli non si è limitato alla semplice donazione ma, dopo un confronto con lo stesso Ascierto, ha destinato il suo impegno all’acquisto delle attrezzature necessarie per allestire nuovi posti letto in terapia intensiva e sub-intensiva: ventilatori polmonari, caschi cpap e tubi endotracheali.

LASCIA UN COMMENTO

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *