champions-league-san-paolo-barcellona-ilmionapoli.it

Champions League ed Europa League fino a Ferragosto: la nuova ipotesi

Champions ed Europa League, in campo anche a Ferragosto: la Uefa forma il calendario

La Uefa ha deciso di rinviare Euro 2020, slittando la competizione al 2021, ma il motivo è ben chiaro: il sacrificio verrà compensato con la chiusura di Champions League ed Europa League, sfruttando a quel punto ogni data disponibile prima dell’inizio della nuova stagione sportiva. Se il Coronavirus permetterà di tornare in campo, si andrà avanti non più fino al 31 luglio, ma addirittura oltre la metà d’agosto. La cosa che conta è finire, Ceferin è stato abbastanza chiaro sulla vicenda. Parlare di date, al giorno d’oggi con l’emergenza legata a Covid19 che non si placa, risulta impossibile. E’ proprio per questo che, come analizza il Corriere dello Sport, la Uefa potrebbe allungare la manifestazione, mandando le squadre in campo anche a Ferragosto.

Il classico calendario potrebbe cambiare, vedendo per la manifestazioni europee una vera e propria full immersione. Se passerà la linea della Champions assegnata dopo ferragosto, i campionati 2020-21 riprenderanno nel week-end del 12-13 settembre, ma si concluderanno comunque entro l’1 giugno 2021 quando i calciatori saranno liberati per partecipare a Euro 2021 e alla Coppa America. Per quanto riguarda il Napoli e la sfida contro il Barcellona, come rivela Il Mattino, la sfida potrebbe essere disputata in piena estate: precisamente il 18 luglio, al Camp Nou.

LASCIA UN COMMENTO

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *