Lotito presidente Lazio

Lotito come De Laurentiis: vietate le partenze dei calciatori stranieri

C’è ancora incertezza sulla data del rientro in campo, ma alcuni presidenti di Serie A vogliono tenersi pronti

Claudio Lotito non vuole perdere la grande occasione di poter conquistare lo scudetto quest’anno. La Lazio è stata interrotta sul più bello, a -1 dalla Juventus ed in un ottimo stato di forma. Il patron biancoceleste, così come De Laurentiis, ha vietato i rientri in patria dei giocatori stranieri. Al contrario di quanto fatto da altri club di Serie A come Inter e Juventus, che invece hanno dato il via libera ai propri tesserati. Lotito, infatti, ha chiesto un sacrificio ai suoi giocatori in videoconferenza lunedì e pare che il messaggio sia stato ben recepito. Il problema riguarda la possibilità di tenersi in forma a casa, visto che a molti mancano gli strumenti per allenarsi correttamente.

LASCIA UN COMMENTO

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *