Gabriele-Gravina-Figc

Gravina, FIGC: “L’obiettivo è finire il campionato, anche oltre il 30 giugno”

Non c’è ancora certezza sulla data in cui il campionato di Serie A potrà ripartire; il tutto dipenderà dalla fine dell’emergenza Coronavirus

Gabriele Gravina, presidente della FIGC, è intervenuto a Radio Marte per parlare delle possibili soluzioni per concludere il campionato: “Ad oggi parlare di date non ha senso. Per l’Italia è più complicato perchè ci sono 13 gare da recuperare più le coppe europee. Il nostro compito deve essere quello di programmare delle date che comunque diano una speranza a tutti coloro che amano il nostro sport. Siamo consapevoli che abbiamo bisogno di altri giorni oltre il 30 giugno per portare a termine il campionato. Proveremo a fare il massimo per giocare anche a costo di chiedere il supporto di Uefa e Fifa per giocare nei mesi di luglio ed agosto”.

LASCIA UN COMMENTO

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *