MALAGO'-CONI

Malagò: “Rinvio Olimpiadi giusto. Possibile disputarle in primavera”

L’emergenza Coronavirus ha costretto il CIO a prendere la drastica decisione di rinviare le Olimpiadi

Giovanni Malgò, presidente del CONI, ha parlato ai microfoni di Sky Sport del rinvio di Tokyo 2020: “Dal 1896, da quando esistono le Olimpiadi moderne, non era mai accaduto. Erano state annullate solo durante i conflitti bellici, però mai posticipate. Questa decisione difficile indica l’eccezionalità del momento in cui ci troviamo. Ho sentito tantissime volte il Comitato Olimpico Internazionale (CIO) ed hanno lavorato duramente per cercare una soluzione alternativa. Purtroppo il Coronavirus ha fatto saltare i piani di tutti”.

Attenzione perchè non è detto che le Olimpiadi verranno rinviate di un anno esatto. Malagò, infatti, fa chiarezza sul punto: ” Il documento afferma che i Giochi si potranno fare a luglio 2021, ma anche in primavera o a giugno. Molto dipenderà dal Coronavirus e da cosa deciderà l’Organizzazione Mondiale della Sanità. Ci sono molte federazioni internazionali che hanno già dato disponibilità a riprogrammare le loro manifestazioni nel 2021″.

Fonte: Sky Sport

LASCIA UN COMMENTO

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *