21012020-insigne4-gol-esultanza-napolilazio-www.ilmionapoli.itPhoto by Marco Bergamasco © Il Mio Napoli

Napoli: Insigne è il migliore degli azzurri nella statistica passaggi chiave

La Lega Serie A aggiorna costantemente il dato relativo ai passaggi chiave realizzati dai giocatori nel corso delle partite

Il Napoli non scenderà in campo ancora per molto tempo, non c’è certezza sulla data della ripresa del campionato. Tutto dipende dall’emergenza Coronavirus che al momento sta mettendo in ginocchio l’Italia ma non solo. In questo periodo di stop dal calcio giocato, è interessante analizzare alcuni dati relativi alla stagione in corso. La Lega Serie A aggiorna ogni settimana la classifica legata ai giocatori che realizzano più passaggi chiave nel corso di una sfida.

Ma che cos’è un passaggio chiave? Qual è la sua definizione precisa?

Per passaggio chiave si intende una trasmissione di palla da un giocatore ad un altro che comporta uno sviluppo significativo all’azione d’attacco. Sono passaggi chiave quelle verticalizzazioni che raggiungono e smarcano un proprio compagno superando almeno una linea di difesa avversaria. La caratteristica è che non dipendono da una zona specifica di campo, ma possono essere effettuati anche nella metà campo difensiva, purchè determinino uno sviluppo decisivo nell’azione. Sono inoltre passaggi chiave, quei particolari cambi gioco che raggiungono un compagno smarcato nella metà campo avversaria, in modo da consentirgli di concludere verso la porta o servire un compagno piazzato meglio.

Dunque non si tratta di assist, poichè questi ultimi comportano che al passaggio segua poi il gol. In questo caso, invece, con in passaggi chiave si guarda alla possibilità di creare una potenziale azione pericolosa. Nella classifica stilata dalla Lega Serie A, il primo degli azzurri in classifica è Lorenzo Insigne. Il capitano è al sesto posto della graduatoria con 20 passaggi chiave riusciti. Gli altri giocatori del Napoli in questa statistica sono più indietro: ci sono Callejon e Mario Rui alla posizione n° 17 a quota 14, mentre Mertens è 27° a quota 12. Al vertice della graduatoria c’è il laziale Luis Alberto (30 passaggi chiave) che quest’anno ha abbassato il proprio raggio d’azione, diventando un vero e proprio regista a tutto campo.

LASCIA UN COMMENTO

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *