coronavirus

Coronavirus, primo calciatore trovato positivo in Cina

La Cina è l’unico paese che sembra aver debellato l’emergenza coronavirus. Il Paese ha affrontato un duro periodo ma ora i casi sono in costante diminuzione. Tuttavia, come riporta SkySport, arriva il primo caso di positivà nella Chinese Super League: si tratta di Marouane Fellaini, ex Manchester United. Il belga è risultato positivo dopo essersi sottoposto ad un tampone lo scorso 20 marzo.

LASCIA UN COMMENTO

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *