01122019-capitano-insigne-dzemaili-napolibologna-pasquaarbitro-www.ilmionapoli.itPhoto by Marco Bergamasco © Il Mio Napoli

Dzemaili, ex Napoli: “Fate come in Cina: molto sacrificio, ma qui il virus è stato sconfitto”

Dzemaili, ex Napoli, intervistato dal Corriere dello Sport

E’ stato intervistato l’ex Napoli, Blerim Dzemaili, ormai vecchia conoscenza del calcio italiano perché attualmente in forza allo Shenzen, club cinese. Quelle che seguono, sono le sue parole al Corriere dello Sport: “In Cina stiamo parlando di un’organizzazione assolutamente perfetta, un modello che tutto il mondo dovrà seguire. Ora qui il Paese ha saputo sconfiggerlo questo maledetto virus, sono stati bravissimi. Fin dal paziente zero hanno addirittura sigillato le case, chiuso paesi e città e i risultati di oggi evidenziano che l’Italia, la mia Svizzera e tutti gli altri Paesi dovranno comportarsi come si sono comportati in Cina. Repressione? Bene, servirà anche in Europa, perché per mantenere la vita uno deve essere disposto a fare anche il sacrificio più duro. E sono felice che ora ci sia questo ponte umanitario tra la Cina e l’Italia, chi ha un’esperienza per quello che ha vissuto, è legittimo che dia una grossa mano a chi è ancora in mezzo alla bufera. Io posso dire agli italiani solo una cosa, che hanno già detto gli uomini di scienza: restate chiusi in casa, perché la Cina ha dimostrato che il coronavirus si può sconfiggere solo in questo modo, rispettando giorno dopo giorno le regole. Parlando di calcio, dico che la soluzione migliore per terminare i campionati sarebbe quella di giocare i play-off Scudetto, play-off per il settimo posto e play-out per la salvezza”.

LASCIA UN COMMENTO

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *