24082019-mertens-insigne-sorrisi2-abbraccio-napoli© Danilo Rossetti

Il Napoli domina la classifica dei legni colpiti in Serie A. Ben 19 quest’anno

Gli azzurri aggiornano una statistica negativa che li ha visti primeggiare anche nella scorsa stagione

Il Napoli e i legni colpiti: un rapporto costante nel corso delle ultime stagioni. Davvero inspiegabile il dato relativo ai pali e alle traverse colpite dagli azzurri anche in questa annata. Talmente tanti da far ricredere coloro che credono nel detto “La fortuna prima o poi gira”, perchè a Napoli se girasse, correrebbe il rischio di finire sul palo… Tralasciando questo aneddoto, va analizzata la classifica che vede il club partenopeo al comando dei legni colpiti in Serie A, 19 per l’esattezza. Completano il podio la Juventus a quota 17 e l’Atalanta più distante a quota 13.

Napoli che domina anche nella graduatoria dei singoli calciatori che hanno scheggiato i legni in campionato. Podio tutto azzurro con Mertens ed Insigne al comando a quota 5, con Milik medaglia di bronzo “soltanto” a quota 4 come Cristiano Ronaldo. Numeri che sono specchio di una stagione sfortunata, dove i partenopei hanno molti demeriti ma che hanno pagato la sfortuna in alcuni momenti chiave. Molte partite avrebbero avuto un esito diverso se quelle conclusioni non avessero colpito i montanti delle porte avversarie. E probabilmente anche il morale della squadra ne avrebbe beneficiato.

In alcuni casi si potrebbe anche parlare di imprecisione degli azzurri per alcuni errori sotto misura, ma ciò non cancella il dato relativo alla sfortuna

Ma il Napoli anche negli anni passati è in debito con la fortuna, come detto anche in precedenza. Infatti anche nella passata stagione gli azzurri vinsero questa particolare classifica, con ben 27 legni colpiti. In quel caso si trattò di un record anche al livello europeo, visto che nessuno fece meglio nei top 5 campionati continentali. Partenopei sul podio anche nella stagione 2017/18 a quota 17 legni stagionali; dietro soltanto ad Inter (23) e Roma (22).

In questa stagione oltre ai 19 colpiti in Serie A, gli azzurri non sono stati da meno nemmeno nelle coppe. In Champions League i numeri rivelano 5 legni colpiti nelle 7 partite disputate. Mentre in Coppa Italia vanno segnalati i 2 pali colpiti nella sfida del San Paolo contro la Lazio. La stagione è ancora lunga e chissà se il Napoli continuerà ad aggiornare questa particolare e sfortunata statistica.

LEGGI pure Napoli, dove e come segna la squadra azzurra? I numeri e le statistiche

LEGGI pure Napoli, i dati sui gol subiti: da rivedere calci piazzati e secondo tempo

LEGGI pure Napoli, più di 13 tiri a partita in Serie A. Un gol ogni 9 conclusioni in media

LASCIA UN COMMENTO

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *