07032019-milik12-napolisalisburgo-europaleague-www.ilmionapoli.it© Il Mio Napoli - Marco Bergamasco

Salisburgo-Napoli 3-1 accadde oggi, 14 marzo 2019. Sconfitta indolore per gli azzurri

In assenza di calcio giocato, la mente si proietta alle sfide disputate dagli azzurri nelle passate stagioni

Accadde oggi, 14 marzo 2019, la sfida Salisburgo-Napoli valida per il ritorno degli ottavi di Europa League. Gli azzurri avevano quasi ipotecato il passaggio del turno già nella gara del San Paolo: nell’occasione finì 3-0 per i partenopei con le reti di Milik al 10′, Fabian al 18′ e l’autorete di Onguènè al 58′. Al ritorno nel delirio della Red Bull Arena, gli austriaci credono fortemente nella rimonta, sospinti dal loro incredibile pubblico.

La partita fu ricordata da molti tifosi azzurri per l’inedita coppia di centrali difensivi; Luperto e Chiriches. I due titolari, Koulibaly e Maksimovic erano entrambi squalificati e Albiol fuori per infortunio

La gara si mise subito in discesa per il Napoli che la sbloccò subito al 14′ grazie ad Arek Milik. A quel punto erano necessari 5 gol ai padroni di casa per passare il turno ed eliminare gli azzurri. Nonostante l’impresa fosse quasi impossibile, il Salisburgo spinse sull’acceleratore e trovò il gol dell’1-1 al 25′ con Dabbur. Nella ripresa arrivarono le altre due reti di Gulbrandsen( 65′) e Leitgleb al 91′ che non impedirono al Napoli di raggiungere i quarti. Al turno successivo gli azzurri furono poi eliminati dall’Arsenal ( 2-0 in Inghilterra, 0-1 al San Paolo).

Di seguito gli highlights di Salisburgo-Napoli nella caldissima Red Bull Arena. Le due squadre si sono poi sfidate nuovamente nella edizione attuale della Champions League. Quest’anno è andata bene agli azzurri che in Austria hanno vinto 2-3, mettendo in discesa la strada verso la qualificazione agli ottavi di finale.

LASCIA UN COMMENTO

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *