gabbiadini-samp

Coronavirus, Sampdoria: “Da oggi stop alle informazioni sui contagiati”

Crescono i casi di giocatori positivi al Coronavirus nelle ultime ore

L’emergenza Coronavirus riguarda direttamente anche il mondo del calcio. Crescono i contagi anche tra i calciatori di Serie A, a partire da Rugani della Juventus la squadra più colpita è stata la Sampdoria. La notizia di ieri riguarda la positività di La Gumina, Thorsby, Colley ed Ekdal oltre a quella di Gabbiadini. Non è escluso che ci saranno altri casi da qui in poi. La società genovese ha però diramato un comunicato ufficiale dove rende nota la volontà di non fornire più informazioni sui contagi:

“L’U.C. Sampdoria comunica che, onde evitare fughe di notizie ed inutili allarmismi, ha scelto di non dare più informazioni sui propri tesserati che, in presenza di lievi sintomi, sono stati sottoposti agli accertamenti previsti in merito al Coronavirus-COVID-19. L’unica notizia importante è che i ragazzi stanno tutti bene e sono nei loro domicili a Genova.

In un momento così complicato per il nostro Paese e nel rispetto di chi sta operando in prima linea è doveroso non alimentare ulteriori preoccupazioni per situazioni sotto controllo. Invitiamo gli organi d’informazione a rispettare la nostra scelta”.

LASCIA UN COMMENTO

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *