MARADONACAPPELLO

Coronavirus, Maradona isolato: il Gimnasia lo considera soggetto a rischio

L’Emergenza Coronavirus sta avendo conseguenze anche in Sud America, dove è stata annullata la Coppa Libertadores. Il presidente argentino, però, non ha vietato le manifestazioni sportive, motivo per cui la Federazione ha dato il via libera alle coppe nazionali. Le partite si giocheranno a porte chiuse, ma questo non arresta i contagi: lo sa bene Maradona che, a causa dell’età avanzata e di vecchi problemi di salute, è stato isolato dai ragazzi e dallo staff del Gimnasia la Plata , club di cui è allenatore.

Il Pibe de Oro ha a disposizione tutto il piano terra dell’albergo, lontano dalla squadra.

Diego si è opposto alla decisione di giocare a porte chiuse: secondo lui le manifestazioni sportive andrebbero fermate, ed ha appoggiato la causa dei rivali di sempre del River Plate, che ha deciso di non scendere in campo nella partita contro l’Atletico Tucuman, mettendosi di fatto contro la federazione. Queste le parole dell’argentino, bandiera del Boca Juniors: “A me le ‘Gallinas’ non vanno proprio a genio, ma stavolta hanno ragione a puntare i piedi e a non giocare”

LASCIA UN COMMENTO

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *