03032019-insigne-bernardeschi-napolijuve-www.ilmionapoli.it© Il Mio Napoli - Marco Bergamasco

Coronavirus, Bernardeschi si ritira in auto-isolamento

L’attaccante della Juventus vuole proteggere la sua famiglia restando in ritiro

L’emergenza Coronavirus sta causando spavento in tutta Italia, e l’ansia non risparmia nessuno, nemmeno i calciatori. Federico Bernardeschi, ad esempio, ha deciso di ricorrere a una soluzione drastica: l’auto-isolamento. L’attaccante bianconero, che ha avviato una raccolta fondi a favore dell’ospedale Humanitas Gradenigo, avrebbe deciso di non tornare a casa per evitare di creare problemi alla sua famiglia. Lo ha comunicato stesso lui sul suo profilo Instagram:

Visualizza questo post su Instagram

Credo sia giunta l'ora di mettermi in primo piano in questo momento difficile. Ho pensato di fare la mia parte, lanciando una raccolta fondi a supporto della città di Torino e di tutto il Piemonte. Così come stanno facendo per la Lombardia e per altre Regioni d'Italia, mi unisco alla causa e vi chiedo di contribuire con me per aiutare tutto il nostro Paese ad uscirne quanto prima. Ho attivato una raccolta a favore dell'Ospedale Humanitas Gradenigo, che come molti altri sta gestendo questa emergenza. Le donazioni ricevute contribuiranno all’attivazione di nuovi posti letto di terapia sub-intensiva, in particolare con l’acquisto di ventilatori portatili, monitor e altre attrezzature necessarie. Per donare trovate il link in bio e nelle stories. È fondamentale il contributo di tutti, anche minimo, insieme e uniti possiamo vincere la partita più importante del Paese, anche soltanto condividendo questo messaggio. Sono giorni che vivo uno stato d'animo di confusione e di incertezza, di riflessione per quello che sta accadendo. So bene che la cosa migliore da fare per tutti quanti in questo momento è seguire le direttive del Governo, stare a casa, ridurre al minimo il rischio di contagio. È quello che vi invito a fare, mentre noi scenderemo in campo, ancora, per provare a distrarvi un po', regalandovi qualche ora di spettacolo. Sappiate che noi siamo controllati, anche se è ovvio non privi di rischi e ho deciso per questo di andare in ritiro domani anche per tutelare la mia famiglia e, in generale, limitare al massimo le possibilità che accada qualcosa. #coronavirus #HumanitasGradenigo

Un post condiviso da Federico Bernardeschi (@fbernardeschi) in data:

L’attaccante della Juventus alloggerà, quindi, al centro sportivo dei bianconeri già da domani

LASCIA UN COMMENTO

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *