champions-league-logo-2019-il-mio-napoli-ssc-napoli-4

Valencia-Atalanta 3-4, la Dea è tra le migliori 8 d’Europa nel segno di Ilicic

La squadra di Gasperini compie una vera e propria impresa e raggiunge i quarti di finale

Valencia-Atalanta si è giocata in un clima surreale al Mestalla, chiuso ai tifosi a causa dell’emergenza Coronavirus. Nel silenzio dello stadio domina un giocatore su tutti: si tratta di Josip Ilicic. Lo sloveno incanta con le sue giocate e realizza un poker che lo consacra ad altissimi livelli. I nerazzurri partivano dal 4-1 conquistato a San Siro nella gara di andata, ma non giocano sulla difensiva e partono subito all’attacco. Il primo tempo si conclude su punteggio di 1-2 per gli ospiti grazie alla doppietta di Ilicic dal dischetto. Per gli spagnoli aveva impattato la partita Gameiro.

Nella ripresa il Valencia prova l’assalto disperato ma la rimonta è davvero ardua. Sempre Gameiro e poi Torres la ribaltano sul punteggio di 3-2 quando mancano più di 20 minuti dalla fine. Ma Ilicic è in giornata di grazia e realizza altre due reti al 71′ e al minuto 82′ che spezzano le gambe al Valencia. Gli uomini di Gasperini volano ai quarti di finale di Champions compiendo quasi un miracolo sportivo.

LASCIA UN COMMENTO

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *