champions-league-logo-2019-il-mio-napoli-ssc-napoli-5

Champions League: Lipsia-Tottenham 3-0, i tedeschi volano ai quarti

Grande prestazione per gli uomini di Nagelsmann che annichiliscono gli Spurs

In Champions League passano il turno due squadre che raggiungono per la prima volta nella loro storia i quarti di finale. Non solo l’Atalanta di Gasperini, ma anche il Lipsia di Nagelsmann che elimina i finalisti della scorsa edizione. Mourinho incassa un pesante KO dopo lo 0-1 rimediato all’andata e dice addio alla Champions League. Discorso qualificazione mai in bilici già dall’inizio: al 10′ e al 21′ il capitano Sabitzer realizza due reti che indirizzano il discorso dalla parte dei tedeschi.

Nella ripresa il copione non cambia con gli Spurs sempre in difficoltà. Nel finale all’87’ Forsberg chiude i conti sul punteggio di 3-0 che non ammette repliche. I tedeschi entrano per la prima volta tra le migliori 8 squadre d’Europa alla loro terza partecipazione. Nagelsmann può gioire, mentre Mourinho al sesto risultato negativo consecutivo abbandona la competizione.

LIPSIA (3-1-4-2): Gulacsi; Upamecano, Halstenberg, Klostermann; Laimer; Nkunku (59′ Haidara), Mukiele (55′ Adams), Sabitzer (87′ Forsberg), Angelino; Schick, Werner. All. Nagelsmann
 

TOTTENHAM (4-2-3-1): Lloris; Aurier (91′ Fanga-Walcott), Tanganga, Alderweireld, Sessegnon; Winks, Dier; Lo Celso (80′ Gedson Fernandes), Dele Alli, Lamela; Lucas Moura. All. Mourinho

Marcatori: 10′, 21′ Sabitzer, 87′ Forsberg

LASCIA UN COMMENTO

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *