champions-league-logo-2019-il-mio-napoli-ssc-napoli-4

Champions League: Valencia-Atalanta si giocherà a porte chiuse

Il ritorno degli ottavi di finale è in programma il 10 marzo al Mestalla

Anche la Champions League deve fare i conti con la diffusione del Coronavirus. Pochi minuti fa il presidente del consiglio Conte ha comunicato che nei prossimi 30 giorni tutti gli eventi sportivi saranno disputati a porte chiuse. Anche in altri paesi europei, però, si stanno adeguando per mettere in pratica misure di prevenzione.

Nonostante la volontà del Valencia di giocare con il supporto del proprio pubblico, il Ministro della Salute della Comunità di Valencia ha confermato la decisione di giocare a porte chiuse la sfida di Champions League contro l’Atalanta. Una decisione “definitiva e irrevocabile”, ha annunciato Ana Barcelò. Manca ancora la ratifica ufficiale da parte della UEFA, ma è solo una questione di formalità.

LASCIA UN COMMENTO

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *