ilmionapoli-il-mio-napoli-logo-serie-a-2019

Coronavirus fa tremare la Serie A: rinviate tre partite. UFFICIALE

Anche lo sport, inevitabilmente, si ferma per l’emergenza Coronavirus dopo i primi casi di contagio in Italia, in Lombardia e Veneto. E domani (ovvero domenica 23 febbraio) nessuna manifestazione sportiva avrà luogo domani in Veneto e Lombardia (a cominciare dalle tre partite di A Inter-Sampdoria, Atalanta-Sassuolo e Verona-Cagliari), ha annunciato stasera – dopo il cdm straordinario – il ministro dello Sport Vincenzo Spadafora. In una lettera inviata al presidente del Coni, Giovanni Malagò, Spadadora – sulla base delle decisioni assunte stasera dal governo – ha chiesto al n.1 dello sport italiano “di farsi interprete presso tutti i competenti organismi sportivi dell’invito del Governo di sospendere tutte le manifestazioni sportive di ogni grado e disciplina previste nelle Regioni Lombardia e Veneto per la giornata di domenica 23 febbraio 2020”. In Serie A, ad esempio, Inter-Sampdoria, Atalanta-Sassuolo e Verona-Cagliari non si giocheranno.

La decisione arriva al termine di una giornata febbrile che aveva già visto, in ottica sportiva, l’annuncio del rinvio di Ascoli-Cremonese, gara valida per la 25/a giornata di Serie B.

LASCIA UN COMMENTO

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *