MESSI-BARCELLONA

Messi scalda i motori in vista del Napoli. Poker all’Eibar e raggiunta quota 23 gol stagionali

Lionel Messi martedì sera giocherà per la prima volta nello stadio che ha fatto le fortune del suo idolo da bambino, Diego Armando Maradona. Possibile immaginare l’emozione che il 6 volte pallone d’oro proverà nello scendere in campo per la sfida contro il Napoli. Al San Paolo, infatti, si giocherà la gara d’andata degli ottavi di finale di Champions League, competizione che il Barcellona proverà a vincere a tutti i costi.

La “pulce”, come viene soprannominato da bambino Leo Messi, è pronto a trascinare i suoi compagni come ha sempre fatto nel corso degli anni

Messi ha realizzato oggi un poker impressionante ai danni dell’Eibar, dimostrando che quando è in giornata non ce n’è per nessuno. Il fuoriclasse argentino ha raggiunto quota 23 marcature stagionali, 18 delle quali nel campionato spagnolo di cui è capocannoniere. In Champions quest’anno ha segnato soltanto, si fa per dire, 2 reti nelle 5 partite disputate. Ma tutti sanno che dagli ottavi in poi comincia il terreno di caccia dell’argentino. Il Napoli è ufficialmente avvisato e proverà ad attuare le giuste contromisure, se ce ne sono…

LASCIA UN COMMENTO

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *