DE-GIOVANNI

De Giovanni: “Né il Napoli né il Barcellona sono nelle migliori condizioni”

L’autore de “I bastardi di Pizzofalcone” è intervenuto ai microfoni di Radio Punto Nuovo

Maurizio De Giovanni, scrittore e giornalista napoletano, è intervenuto in merito alla situazione del Napoli: “L’emergenza Coronavirus è un caso nazionale, ed è terribile far riferimento a una cosa così spiacevole. Questi “tifosi” sono solo dei vigliacchi, perché non direbbero mai una cosa del genere faccia a faccia. Chiedo alla SSC Napoli di fare qualcosa in merito, di minacciare di abbandonare il campo. Siamo ignorati dagli arbitri, dai giudici, e non mi piace il silenzio della società. Questi episodi non possono passare inosservati”.

“Napoli-Barcellona? Il gap è diminuito perchè nessuna delle due squadre è nelle migliori condizioni. Il Napoli nel primo tempo è stato abbastanza inadeguato contro una difesa ben organizzata. Mertens non è una prima punta, ma non lo è neanche Milik, non ha la capacità penetrativa: gli azzurri soffrono contro le piccole. Mi auguro che il Barcellona sia la squadra giusta per giocare contro il Napoli, avrei preferito giocare a Barcellona, fare il Lecce lì”.

Fonte: Radio Punto Nuovo

LASCIA UN COMMENTO

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *