tv-telecamera-dirittitv-televisiviPhoto by Marco Bergamasco © Il Mio Napoli

Diritti tv: approvate le linee guida della Serie A 2021/2024

L’ Agcom approva le linee guida per la commercializzazione dei diritti tv per le stagioni 2021/2024 della Serie A. I criteri scelti dalla Lega Calcio non pregiudicano la concorrenza anche se dovranno essere valutati quando sarà emesso il bando definitivo.

Nessun parere espresso per il canale tematico: “Esula dalla valutazione delle linee-guida che riguardano esclusivamente la commercializzazione dei diritti”.

Novità per piattaforma Internet, aste e intermediari

Per i divieti di esclusive via Internet l’agenzia ritiene che possano essere soddisfatti “prevedendo che il soggetto offerente e assegnatario di un pacchetto possa rinunciare all’ esclusiva per la sola piattaforma internet“.

Novità per le aste: la Lega infatti, nel caso non veda soddisfatte le richieste per un pacchetto, potrà rifare l’asta, anche quando vengano soddisfatte le richieste per gli altri.

Infine si apre la possibilità ad un intermediario indipendente di commercializzare i diritti di concerto con la stessa Lega.

Questo rimette in gioco Mediapro, esclusa la scorsa estate dalle aste dopo la rescissione dell’accordo fatta proprio dalla stessa Lega Calcio.

LASCIA UN COMMENTO

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *