politano-inter2© Fc Inter

Politano, dagli esordi col Perugia all’arrivo al Napoli

Matteo Politano è il quarto acquisto di questo mercato invernale del Napoli. Il giocatore arriva con la formula del prestito con obbligo di riscatto.

Nato a Roma, il giocatore ha dovuto girare molto prima di poter finalmente trovare la sua affermazione nella massima divisione italiana.

Esperienze a Perugia e Pescara, poi l’arrivo in Serie A con il Sassuolo

Il 27enne comincia a giocare con il Perugia in Lega Pro realizzando 8 gol in 28 presenze nel 2012-2013. Passa poi al Pescara, dove rimane due anni prima del grande salto in Serie A con il Sassuolo.

Il primo gol con i neroverdi lo realizza proprio contro la Roma, squadra nella quale è cresciuto prima di spiccare il volo per altri lidi.

Con la maglia degli emiliani arriva anche l’esordio in Europa League ed il gol contro la Stella Rossa nei playoff della competizione. Viene poi acquistato nel 2018 dall’Inter, dove però, dopo una prima stagione da protagonista, viene messo da parte sotto la gestione di Antonio Conte.

L’arrivo al Napoli e le sue caratteristiche

Ecco perché, in questa sessione invernale, accetta di vestire la maglia azzurra, lasciando il numero 16 per il numero 21.

Politano è un mancino e ricopre principalmente il ruolo di ala destra, ma può giocare anche sulla fascia opposta o come seconda punta Dotato di buona tecnica,velocità e agilità, è abile nell’effettuare dribbling, che cerca frequentemente cosi come la conclusione da fuori area e il cross. 

LASCIA UN COMMENTO

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *