SCONCERTI

Sconcerti: “La squadra sta esonerando Ancelotti. Lui mi ha invitato a Napoli, vi spiego per cosa”

E’ intervenuto nel corso della trasmissione ‘Marte Sport Live’, in onda su Radio Marte, il giornalista Mario Sconcerti. Ecco le sue parole sulla situazione in casa Napoli: “Tante volte abbiamo pensato che un squadra non giocasse per l’allenatore. Solo a Napoli però è successo di dichiararlo così apertamente attraverso il proprio allenatore. Ancelotti lo ha dichiarato senza troppi giri di parole e, così facendo, ha compromesso la situazione. La squadra sta praticamente esonerando Ancelotti. Bisogna tapparsi il naso e ricominciare dalla squadra. Quando giochi bene con le grandi squadre e male con tutte le altre, vuol dire che sei esaurito e che non sei più una squadra. La realtà è che la frattura è completa perché l’allenatore dice che la squadra non dà quello che dovrebbe e la squadra che dice all’allenatore che non allena bene. Da fonte diretta e quindi direttamente da Ancelotti, vi dico che mi ha detto che squadra la allena lui e mi ha invitato anche a Castel Volturno a vedere con i miei occhi ciò che accade sul campo”.

LASCIA UN COMMENTO

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *