151215_EUROPA_LEAGUE

Europa League: Lazio-Celtic 1-2, biancocelesti ad un passo dall’eliminazione

La squadra di Simone Inzaghi perde ancora in Europa e resta a 3 punti in classifica, lontana 6 lunghezze dal Cluj

L’Europa League della Lazio potrebbe clamorosamente arrestarsi ai gironi. All’Olimpico passa il Celtic 1-2 con la rete dell’ex genoano Ntcham al 94′, condannando la squadra di casa ad una sconfitta immeritata per quanto fatto vedere. La Lazio era partita forte grazie al gol del solito Ciro Immobile, diventato ormai una tassa da pagare per tutte le squadre avversarie dei biancocelesti. Al minuto 38′ arriva il pareggio scozzese con Forrest che manda le due squadre sul punteggio di 1-1 negli spogliatoi. I capitolini spingono ma non trovano l’affondo giusto nonostante i cambi offensivi di Simone Inzaghi. Al 94′ arriva anche la beffa con il vantaggio del Celtic in contropiede dopo una follia di Berisha. Il centrocampista del Kosovo sbaglia un passaggio facile con tutta la squadra sbilanciata e condanna la Lazio alla sconfitta. Adesso serve un miracolo perchè sono 6 i punti di distacco dal Cluj con solo 2 partite da giocare.

LASCIA UN COMMENTO

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *