29092019-balotelli-brescia-giorno-www.ilmionapoli.itPhoto by Marco Bergamasco © Il Mio Napoli

Cori razzisti a Balotelli: Setti e Juric negano l’accaduto

Nuovo episodio spiacevole sui campi di gioco, con una parte della tifoseria veronese resasi protagonista dei “buu” discriminatori

Il presidente del Verona Setti nega di aver sentito i cori razzisti all’indirizzo di Mario Balotelli. Il patron gialloblu conferma la linea già espressa in conferenza stampa dal tecnico Ivan Juric. Queste le dichiarazioni del presidente sull’accaduto: “Mi associo a quanto detto da Juric, in campo non abbiamo sentito nulla. So come funziona, i tifosi veronesi sono particolari e hanno un modo di fare simpatico di prendere in giro la gente. Ma il razzismo non esiste. E se esiste siamo i primi a condannarlo. Non dobbiamo ricordarci della Verona di 30 anni, al giorno d’oggi siamo una società che ha nel dna lo sport: abbiamo tantissimi giocatori di colore, quindi il razzismo lo condanniamo. Ripeto, oggi dal campo non esiste nulla. I tifosi del Verona sono ironici ma non razzisti. Stiamo ingigantendo qualcosa, aVerona non è successo nulla”.

LASCIA UN COMMENTO

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *