sanpaolo-universiade

Kipchoge da record: corre la maratona in meno di 2 ore

Quello di oggi è stato il secondo tentativo di impresa per il Keniano, che solo 2 anni fa a Monza aveva fallito per 25 secondi

Eliud Kipchoge ha superato i limiti umani nella prova di questa mattina. E’vero, il record non sarà omologato perchè non era una gara ufficiale, ma è comunque un’impresa da celebrare. Tutto è stato organizzato per mettere il maratoneta nelle migliori condizioni possibili, con tanto di laser sulla strada che indicava il vecchio record e di lepri che lo aiutavano nel tenere il passo. La presenza delle lepri intercambiabili non è prevista nel regolamento IAAF e per questo il record non sarà omologato. Kipchoge ha chiuso i 42,195 km della maratona in 1’59″40 diventando il più grande della storia. L’obiettivo è adesso quello di confermarsi per la seconda volta alle Olimpiadi dopo la vittoria in Brasile nel 2016.

LASCIA UN COMMENTO

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *