berrettini-tennis

Tennis, Masters 1000 Shanghai: un Berrettini da sogno accede alla semifinale

Il tennista azzurro per la prima volta raggiunge le semifinali in un Master 1000, dimostrando di aver raggiunto un livello eccezionale

Il tennis azzurro può ancora gioire per le imprese di Matteo Berrettini che domani se la vedrà con Zverev in semifinale. L’altro azzurro arrivato fino ai quarti, Fabio Fognini, esce con onore in 2 set contro Daniil Medvedev (6-3, 7-6 per il russo). Berrettini, al contrario, domina Thiem (n.5 ATP) e chiude il match in due set col punteggio di 7-6, 6-4. Il tennista romano non ha perso mai il servizio a vantaggio dell’austriaco, gestendo in maniera magistrale i momenti di difficoltà sulle palle break. Adesso l’ostacolo per accedere alla fine è costituito da Alexander Zverev, il 22enne tedesco che ha eliminato sua maestà Roger Federer.

Sarà una sfida doppiamente importante per i due giovani tennisti. Entrambi, infatti, si giocano anche l’accesso alle ATP Finals in programma a Londra come ultimo appuntamento dell’anno. Torneo che vede tra i partecipanti i migliori 8 tennisti per risultati ottenuti nell’anno solare, quindi senza tenere in considerazione il ranking ATP. Al momento Zverev è in vantaggio rispetto all’azzurro, ma Matteo ha una grande occasione domani. Nel caso di sconfitta nulla è perduto; ancora il master 1000 di Parigi potrà assegnare punti pesanti per il sorpasso allo spagnolo Bautista Agut.

LASCIA UN COMMENTO

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *