berrettini-tennis

Tennis, ATP Shangai: Fognini e Berrettini passano il turno

Torneo cinese che assegna punta importanti per il ranking ATP, con i nostri azzurri direttamente interessati ad entrare tra i primi 8 della stagione

La stagione del tennis si sposta in oriente, il master 1000 di Shangai è uno degli appuntamenti più importanti di questo finale di stagione. Fabio Fognini quest’oggi era impegnato nei sedicesimi di finale contro lo scozzese Andy Murray, tornato dopo tanto tempo a buoni livelli. Il tennista azzurro domina il britannico dopo una battaglia di 3 ore, conclusasi con i parziali di 7-6, 2-6, 7-6 per il tennista ligure. Match duro soprattutto dal punto di vista psicologico, con Murray che ha risposto colpo su colpo alle accelerazioni di Fabio e ha cercato di innervosirlo nel finale di partita. In sintesi è stata una vittoria davvero preziosa per Fognini, che può ancora sperare di disputare le ATP Finals.

L’altro azzurro in tabellone, Matteo Berrettini è sceso oggi in campo nel primo turno contro il tedesco Struff. Partita dominata dall’azzurro che ha chiuso in 2 set col punteggio di 6-2, 6-1. Il tennista romano domani tornerà in campo contro Christian Garin (n.32 ATP) per conquistarsi un posto negli ottavi di finale. L’obiettivo principale è quello di mettere in cascina punti fondamentali nella “race to London”, con la speranza di rientrare tra i primi 8 della stagione.

LASCIA UN COMMENTO

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *