mazzu-genk-lesoir.be

Mazzù: “Insigne in panchina un bene per noi, il Napoli arriverà lontano. Proveremo a ripeterci col Liverpool”

Felice Mazzù, allenatore del Genk, all’indomani del pareggio contro il Napoli è intervenuto per commentare la partita ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli

“Sono abbastanza soddisfatto, il Napoli è una grande squadra e andrà fino in fondo in Champions League. Ma abbiamo avuto mentalità, ci siamo ricordati della prima partita a Salisburgo e ieri volevamo fare bella figura. Abbiamo avuto anche un po’ di fortuna ad inizio partita, poi siamo diventati più orgogliosi e responsabili. I tifosi del Napoli devono sapere che questa squadra andrà lontano. Forse dopo il risultato nostro col Salisburgo si pensava che il Napoli potesse fare una grande partita e batterci, ma noi ci siamo comportati bene”.

Berge è pronto per un grande club? Farebbe al caso del Napoli? “Finché io sono qui, è sicuro che voglio tenerlo con me. Ma credo che davanti a lui abbia una grande carriera. Ha avuto un po’ di problemi. All’inizio della stagione aveva molte proposte, ma alla fine è rimasto. Abbiamo tanti ragazzi dal grande avvenire”.

Samatta farà una carriera importante? “E’ un attaccante molto mobile, ha caratteristiche tecniche importanti”

Quant’è dura giocare a Salisburgo? “E’ proprio dura. Il Salisburgo ieri perdeva 3-0 col Liverpool, ha rimontato fino al 3-3, vuol dire che hanno una grande mentalità. Giocano un calcio molto diretto. Noi abbiamo fatto schifo lì, ma quella austriaca è proprio una bella squadra”.

Insigne in tribuna l’ha sorpresa? “Insigne è un gran giocatore, gioca in Nazionale, quindi ci siamo domandati il perché. Ma bisogna rispettare la scelta dell’allenatore, solo lui sa perché ha fatto questa scelta. Ha tanti buoni giocatori in rosa e voleva dare minuti anche ad altri. Io non voglio prendere posizione, ma per noi è stato un bene che Insigne sia andato in tribuna“.

Proverete l’impresa a Liverpool? “Nella testa c’è questa volontà, ma la cosa più importante è fare bella figura, come ieri. Quando la mentalità è buona le possibilità di far bene crescono“.

LASCIA UN COMMENTO

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *